spacer.png, 0 kB

Mailing List




EnglishItalian
Home
orari d'ufficio

Gli uffici del Teatro dei Venti sono aperti
dal lunedì al venerdì (nei giorni feriali)
dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 

Per info e contatti

Teatro dei Venti
+39 059 7114312
+39 389 7993351
This e-mail address is being protected from spam bots, you need JavaScript enabled to view it

Info e prenotazioni Teatro dei Segni
(Noleggi sala teatrale e programmazione)

This e-mail address is being protected from spam bots, you need JavaScript enabled to view it
+39 334 8352087

 

2005/2015 *** decimo anno ***

Teatro dei Venti 10 anni

 
Alla Scoperta del Bene, teatro per bambini

1 marzo ore 16.30
Modena
Teatro dei Segni - Via S.G.Bosco, 150

 Alla S-Coperta del Bene

con Oksana Casolari, Francesca Figini, Beatrice Pizzardo, Antonio Santangelo
regia Shaday Larios, produzione Teatro dei Venti.

Dov'è nascosto il segreto del bene? È la domanda che i quattro emissari del centro della Terra fanno a tutti i fantastici personaggi che incontrano sul loro cammino. Per salvare il mondo dalla catastrofe ecologica i nostri quattro eroi dovranno viaggiare in lungo e in largo per scoprire questo segreto così importante. Dov'è custodito, chi lo conserva, come si può comunicarlo a tutti?

Quattro coperte, quattro valigie e quattro attori per animare un mondo misterioso e divertente, ricco di percorsi a ostacoli, incontri strampalati e oggetti animati. Dall'incontro con la Principessa delle Fate a quello con l'ultimo dei Giganti, attraversando foreste e mari in tempesta i quattro emissari ci faranno fare un viaggio nella fantasia.
Per bambini di tutte le età.

Read more...
 
Laboratorio sull'utilizzo dei trampoli, Modena 14-15 marzo
Laboratorio Trampoli Teatro dei Venti
 
Un Laboratorio per salire sui trampoli per la prima volta o per perfezionare la tecnica dello strumento e il suo utilizzo teatrale. Dai primi passi all'acrobatica di base, dalla ricerca dell'equilibrio alla realizzazione di sequenze di movimenti e coreografie.

Per attori, danzatori, performer e per chi è curioso di guardare il mondo da un'altra prospettiva, dal passo alla danza.

PER I PRINCIPIANTI

Primo approccio, conoscenza dello strumento, lavoro sull’equilibrio e primi passi, approccio con passi danzati e piccole coreografie.

PER GLI ESPERTI
Elementi di “danza del trampolo” e acrobatica di base (calci, alzate, salti, piroette, lavoro di coppia, piccoli elementi d’acrobatica e ritmica) - coreografie complesse - studio ritmico del trampolo -acrobatica di coppia - confidenza con lo strumento. Si precisa che questo step dipenderà dall’esperienza e dalla sicurezza degli iscritti rispetto all’utilizzo dei trampoli.

DA PORTARE

Gli iscritti dovranno portare:
- trampoli
- 2 asciugamani da viso
- 2 polsiere da skate
- abiti comodi.

Per informazioni tecniche sull'utilizzo dello strumento si può contattare l'attore Antonio Santangelo all'indirizzo mail This e-mail address is being protected from spam bots, you need JavaScript enabled to view it

COSTO
Il corso ha un costo di 100€ a partecipante. Minimo 6 iscritti.

Possibilità di OSPITALITÀ per i fuori sede.

ISCRIZIONE
Per confermare la propria iscrizione bisognerà versare entro il 9 marzo un acconto di 50€


Read more...
 
Seminario di Danze antiche a Modena

Sabato 21 marzo e domenica 22 marzo

Tenuto da Francesco Bocchi
Presso il Teatro dei Venti

Seminario danze antiche

La danza, così come ci è stata trasmessa dalla trattatistica dei secoli XV, XVI e XVII, è un segreto prezioso, uno strumento di distinzione e seduzione, un conforto per il corpo e per l’anima, uno specchio dei cammini eterni delle stelle, una fonte misteriosa di felicità. Il Seminario, rivolto a tutti coloro che, anche senza alcuna formazione coreutica pregressa, desiderino avvicinarsi al ricco repertorio dei balli di corte del Medioevo e del Rinascimento secondo gli scrupolosi insegnamenti dei maestri coevi, affronterà dapprima lo studio dei passi e del vocabolario espressivo dell’epoca e successivamente quello delle coreografie vere e proprie, mai dimenticandosi della vocazione specifica della danza stessa: bellezza e gioia.
   
Francesco Bocchi
Laureato magistrale in Discipline dello spettacolo dal vivo all’Università di Bologna e attore, intraprende fin dalla giovane età lo studio della danza accademica, specializzandosi in Italia e Francia nella coreutica medioevale, rinascimentale e barocca con i maestri Marco Bendoni, Claudia Celi, Deda Cristina Colonna, Véronique Daniels, Maria Cristina Esposito, Gloria Giordano, Bruna Gondoni, Cecília Grácio Moura, Robin Joly, Patrizia La Rocca, Luca Michelini, Antonio Minelli, Alessandro Pontremoli, Lucio Paolo Testi e Ana Yepes. Si esibisce in qualità di danzatore e coreografo in spettacoli, documentari, film, concerti ed opere musicali in numerose località dell’Abruzzo, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana, Valle D’Aosta, Veneto, Umbria, e all'estero in Francia, Polonia, Taiwan e Ungheria.

Giorni e orari:
Sabato 21 marzo dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30
Domenica 22 marzo dalle 10.00 alle 13.00

Costo:
90 euro (sconti per chi segue altri percorsi formativi al Teatro dei Venti)
Il Seminario partirà al raggiungimento dei 6 iscritti

Sede: Teatro dei Venti (via S.G. Bosco, 150 - Modena)

Possibilità di alloggio per fuori sede.

Read more...
 
Corso di Teatro per bambini dai 3 ai 5 anni

CORSO DI AVVICINAMENTO AL TEATRO
Primo incontro di prova mercoledì 4 febbraio.

Il corso si terrà di mercoledì dalle 16.00 alle 17.00 negli spazi del Teatro dei Venti a Modena.

> qui l'evento facebook per invitare amici interessati.

Venite a provare il gioco del teatro!

corso teatro bambini

Il teatro è un grande gioco attraverso il quale i bambini stimolano i vari aspetti che vanno a costruire la loro personalità.
Giocando a fare teatro attivano potenzialità comunicative, cognitive, emotive e di socializzazione e sviluppano capacità particolari come l'immaginazione, l'imitazione, l'immedesimazione, l'osservazione, la competenza emotiva e quella relazionale.
Il percorso si struttura attraverso una progressione di attività ludiche che, a partire dal racconto di fiabe scelte, mettono in gioco emozioni, creatività e fantasia dei piccoli partecipanti.
L'obiettivo è quello di far si che il gioco teatrale divenga uno strumento a disposizione del bambino per immedesimarsi dei meccanismi sociali, relazionali e affettivi del mondo che lo circonda, una sorta di allenamento alla vita.

OBIETTIVI PRIORITARI
- Conoscenza e fiducia reciproca
- Percezione, coordinazione ed equilibrio del corpo nello spazio
- Liberazione e controllo delle energie in eccesso
- Rilassamento, concentrazione
- Sviluppo dell'immaginazione e della creatività
- Sviluppo delle capacità espressivo-comunicative
- Sviluppo delle capacità relazionali e di socializzazione
- Rafforzare l'autostima e favorire il processo di costruzione dell'identità.

ATTIVITÀ
- Giochi di conoscenza reciproca
- Giochi di sfogo, concentrazione, immedesimazione
- Lavoro sul rapporto corpo-spazio
- Ascolto di fiabe narrate
- Lavoro espressivo sui sentimenti e le emozioni
- Lavoro di espressività di corpo e voce a partire dalla musica e dal ritmo

Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 Next > End >>

Results 1 - 9 of 11
spacer.png, 0 kB