Teatro dei Venti - MODENA

Follow Us on

Prenotazioni Odissea fino al 28 giugno

Prenotazioni Odissea fino al 28 giugno

Prenotazioni “Odissea” aperte fino al 28 giugno, per ricevere le autorizzazioni all’ingresso nelle Carceri di Castelfranco Emilia e Modena. Il nostro nuovo spettacolo, in scena dal 27 al 30 luglio aprirà la nona edizione di Trasparenze Festival, che si terrà dal 27 luglio all’8 agosto, a Modena, Castelfranco Emilia e Gombola.

 MODALITÀ D’INGRESSO

Invio richieste d’ingresso entro il 28 giugno.

Per assistere allo spettacolo è richiesto l’invio dei propri dati anagrafici [nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza e numero di telefono] e copia della carta d’identità entro il 28 giugno, scrivendo all’indirizzo e-mail comunicazione@teatrodeiventi.it in modo da ricevere le autorizzazioni necessarie. Ai giornalisti è richiesto il numero di tesserino dell’Ordine.

Nelle giornate di spettacolo il ritrovo è previsto alle ore 16.00 (puntuali) al Teatro dei Segni, in via San Giovanni Bosco 150 – Modena.
Costo biglietto: 12 € intero; 7 € Abitanti Utopici e under 25 (da acquistare dopo l’arrivo dell’autorizzazione all’ingresso).
Allo spettacolo saranno ammessi solo gli spettatori autorizzati.
Importante: Le disposizioni per l’ingresso in carcere, relative al protocollo anti-contagio da Covid-19, verranno comunicate a due settimane dall’evento, in base allo sviluppo della situazione pandemica e delle ordinanze vigenti.

SULLO SPETTACOLO

Lo spettacolo sarà itinerante, un flusso poetico di tre ore, senza i consueti controlli all’ingresso, per favorire una drammatizzazione armoniosa.
Il viaggio di Ulisse su bus navetta che accompagnerà gli spettatori tra le due carceri, che mutano in teatro e si mettono a servizio del teatro, con un attraversamento fluido delle diverse vicende dell’opera.
Con Vittorio Continelli, gli attori e le attrici delle Carceri di Modena e di Castelfranco Emilia, attori e allievi attori del Teatro dei Venti. Costumi Beatrice Pizzardo e Teatro dei Venti. Allestimento Teatro dei Venti. Drammaturgia Vittorio Continelli, Massimo Don e Stefano Tè. Assistenza alla regia Massimo Don. Regia Stefano Tè.

LE TAPPE DELLA CREAZIONE

La creazione dello spettacolo ha affrontato una ricerca biennale, più volte sospesa dalle chiusure dovute alla pandemia, ma mai interrotta. Il lavoro è proseguito in diverse tappe, nel 2020 con Odissea Web, il film realizzato da Raffaele Manco e Stefano Tè con il materiale video che documenta le prove da remoto con gli attori del Carcere di Modena e del Carcere di Castelfranco Emilia. Un racconto che raccoglie le voci, i volti, gli scritti degli attori detenuti, il modo che il Teatro dei Venti ha trovato per trasformare un limite – la sospensione delle prove in presenza – in una opportunità di creazione artistica.
Nel 2021 è proseguito con Odissea Radio, il radiodramma in 12 episodi, registrato interamente in Carcere, che va in onda su Cosmic Fringe Radio

Il progetto “Odissea” è stato reso possibile grazie alle Direzioni delle Carceri, al PRAP – Provveditorato dell’Amministrazione Penitenziaria, al Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna, agli agenti, agli educatori, al Comune di Modena, al Comune di Castelfranco Emilia, Fondazione di Modena e BPER Banca, oltre che alla generosità dei cittadini che hanno donato i computer e l’attrezzatura informatica necessaria per le prove da remoto (aprile-giugno 2020).

Una produzione del Teatro dei Venti con il sostegno della Regione Emilia-Romagna. Nell’ambito dei progetti Abitare Utopie, co-finanziato dalla Fondazione di Modena, e Freeway, co-finanziato da Creative Europe. Il progetto Freeway è realizzato con i partner aufBruch (Germania), Fundacja Jubilo (Polonia) e UPSDA (Bulgaria) e promuove la creazione artistica, la formazione, l’audience development e lo scambio di buone pratiche di Teatro in Carcere a livello europeo.

IL FESTIVAL

Trasparenze Festival IX edizione è organizzato da Teatro dei Venti e ATER Fondazione, in collaborazione con Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna, con il contributo del Comune di Modena e della Fondazione di Modena, con il patrocinio del Comune di Polinago.

Programma in aggiornamento su www.trasparenzefestival.it

Posted by Teatro dei Venti / Posted on 08 Giu
  • Abitare Utopie, Carcere, Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna, Modena, Trasparenze Festival
  • Post Comments 0