Teatro dei Venti - MODENA

Follow Us on

Canti camminanti a Gombola

Canti camminanti a Gombola

Appuntamento con un Laboratorio di canti della tradizione orale nel paesaggio condotto da Camilla Dell’Agnola e Valentina Turrini – O Thiasos TeatroNatura, in forma residenziale a Gombola, presso la nostra residenza artistica nell’Appennino modenese.

Residenziale a Gombola, Polinago (MO)

10-11 aprile 2021
Orario da definire

Tutte le attività si svolgeranno nell’osservanza dei protocolli di sicurezza per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Nel laboratorio verrà proposto un processo di lavoro che coinvolgerà, come prima cosa, il corpo. Lo scioglimento delle tensioni, la sensazione attenta delle parti che ci compongono, la consapevolezza del movimento del corpo integrato ed unito. Il lavoro fisico sul ritmo che accende e risveglia l’attenzione, aiuterà a far scaturire organicamente la voce.

Ci apriremo così, attraverso queste esplorazioni corporee e vocali allo spazio circostante e al particolare luogo naturale che ci ospita. Cercando una relazione con gli elementi naturali e con gli esseri abitanti del luogo, andremo verso un ascolto del paesaggio e delle sue caratteristiche morfologiche e acustiche. L’apprendimento di alcuni canti polifonici appartenenti a diverse culture tradizionali, nati e poi cantati nella natura per lungo tempo, ci darà la possibilità di incontrare ed esplorare il luogo, attraverso la voce. Indagandone l’acustica tramite le differenti qualità ritmiche, timbriche e melodiche dei canti proposti, nell’incontro tra la propria e le altre voci, osserveremo cosa, di inedito, si apre in noi.

O Thiasos TeatroNatura

La Compagnia O Thiasos TeatroNatura, diretta da Sista Bramini, nasce nel 1992, allo scopo di indagare, attraverso gli strumenti dell’arte teatrale, la relazione tra arte drammatica, coscienza ecologica e ambiente naturale. Questo incontro conduce a un ripensamento sia dell’arte dell’attore, rispetto alla sua presenza nello spazio scenico, che alla concezione di drammaturgia, regia, scenografia e composizione musicale. In questa particolare ricerca performativa, l’uso della voce, nella narrazione teatrale e nel canto, hanno un ruolo centrale.

Camilla Dell’Agnola, trainer, musicista, attrice e cantante e Valentina Turrini, attrice e cantante, conducono, all’interno della compagnia, una specifica ricerca sulla relazione tra canti di tradizione orale e paesaggi con le loro particolari acustiche.

Dopo anni di spettacoli, concerti e performaces, create apposta nei luoghi naturali, nel 2018 il duo registra nel Parco Nazionale del Gran Paradiso il primo cd: NEL VIVO-serenate, lamenti e altri canti dell’anima (TUTL-DK). I canti di NEL VIVO, sono stati registrati in natura  utilizzando la tecnica binaurale, che permette di restituire la relazione sonora spaziale tra esseri viventi, che coesistono nello stesso luogo e creano insieme un unico linguaggio artistico nel vivo di una ricerca in atto.

www.teatronatura.it

Camilla Dall’Agnola

Diplomata in viola al Conservatorio G.Verdi di Milano, studia Contact Improvisation e danza contemporanea con Ariella Vidach a Milano e consegue il diploma del Corso professionale per danzatori a Lucca. Dal 2001 lavora come attrice-cantante con la compagnia O Thiasos TeatroNatura. Ha collaborato con l’Istituto Grotowsky in un progetto internazionale ‘Song of Songs’ con Maisternia Pisni, gruppo teatrale ucraino di ricerca tra voce e teatro. Ha studiato dal 2002 al 2010 canti della tradizione italiana ed est europea con Francesca Ferri. Ha frequentato workshop con Maud Robart sul canto vibratorio della tradizione rituale di Haiti e con Parvathy Baul sul canto della tradizione Baul del Bengala. Dal 2009 fa parte dell’Orchestra Femminile del 41° Parallelo e del Trio Violacontrakora. Ha fatto parte del Trio FrancescaFerri. Ha condotto il corso triennale Canto e Ritmica presso la scuola Hurum Teatro (Roma). Attualmente conduce a Roma il laboratorio Il gesto del coro. Con il duo Le Paesaggianti propone performances e concerti nei luoghi naturali e nei borghi antichi. Insegnante autorizzata di Metodo Linklater (2017), ha conseguito il diploma del Master di I livello “Dinamiche espressive sulla voce: il metodo Linklater” all’ Università Sapienza di Roma Facoltà Lettere e Filosofia.

Valentina Turrini

Nel 2005 fonda con Carla Taglietti la compagnia Le Strologhe. Dopo avere incontrato diversi maestri, tra cui Domenico Castaldo, Andrè Casaca, Maud Robart e Tran Quang Hai, inizia una formazione continuativa nel gruppo di ricerca Genius Loci, con la compagnia O Thiasos TeatroNatura e nel 2007 entra a far parte del gruppo, nel quale lavora come attrice-cantante in diverse produzioni e progetti speciali. Ha studiato dal 2007 al 2010 canti della tradizione italiana ed est europea con Francesca Ferri. Ha fatto parte del Trio Francesca Ferri. Dal 2014 segue il corso di Psicofisiologia del cantante e dello strumentista (metodo Lichtenberg) presso il Conservatorio A. Frescobaldi di Ferrara e frequenta workshop presso il Lichtenberger Institut für angewandte Stimmphysiologie. Dal 2010 conduce, in diversi spazi e contesti italiani, con Carla Marulo, insegnante e musicista, il laboratorio S.E.M.I. Spazio d’espressione, movimento, incontro.

 

SCOPRI TUTTA L’OFFERTA FORMATIVA 2020-2021

Teatro dei Venti
Via San Giovanni Bosco 150 – Modena
info@teatrodeiventi.it
Tel. 059 7114312389 7993351

COSTO: da definire

SCONTI: è previsto uno sconto del 10% per i Corsisti e per i Volontari del Teatro dei Venti.

Per confermare la propria iscrizione bisognerà versare un acconto entro una settimana prima dell’inizio del workshop e contattare la segreteria del Teatro.

Per partecipare al laboratorio occorre la Tessera ARCI 2021, che è possibile fare al momento dell’iscrizione.

Opzioni di pagamento:

– bonifico bancario sul conto intestato a Teatro dei Venti IBAN: IT54T0538712906000001870794

oppure

– contanti, carta di credito, bancomat o assegno presso la segreteria del Teatro dei Venti in via San Giovanni Bosco 150 in orari di ufficio.

Posted by Teatro dei Venti / Posted on 04 Nov
  • canto, Gombola, laboratorio, natura, Workshop
  • Post Comments 0