Teatro dei Venti - MODENA

Follow Us on

Workshop per operatori artistici e socio-culturali

Workshop per operatori artistici e socio-culturali

È aperta la selezione per il Workshop per operatori artistici e socio-culturali che si terrà in due tappe in forma residenziale a Gombola (Polinago MO) nell’ambito del progetto europeo Freeway, Free man walking – theatre as a tool for datainees’ integration. Il progetto, che prevede la formazione di operatori artistici già selezionati, apre l’opportunità a un gruppo più ampio di fruitori per una fase preliminare del lavoro.

Scadenza invio domande di partecipazione: giovedì 15 ottobre.

Prima tappa: 22-23-24 ottobre 2020.

Seconda tappa: 18-19-20 dicembre 2020.

IMPORTANTE: La domanda di selezione prevede la partecipazione a entrambe le tappe.

Programma del workshop

Il workshop consentirà di partecipare alle prove, al debutto e alle repliche dello spettacolo “Padri e Figli”, che include attori e allievi attori del Teatro dei Venti e attori del Carcere di Modena e del Carcere di Castelfranco; di sperimentare il modello operativo che il Teatro dei Venti ha elaborato nell’ambito socio-culturale; di far parte di una comunità artistica aperta allo scambio e all’inclusione.

Sono previste sessioni di approfondimento con il regista Stefano Tè e momenti di confronto con gli artisti coinvolti nel progetto (attori professionisti, attori detenuti e drammaturgo). Lo spettacolo “Padri e Figli” è prodotto con il contributo della Fondazione di Modena e del Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna.

Orari dettagliati e informazioni logistiche saranno comunicate ai selezionati.

OPPORTUNITÀ: Il workshop è l’occasione per valutare l’avvio di collaborazioni con il Teatro dei Venti.

Destinatari

Attori e allievi attori, registi, formatori teatrali e in genere artisti che intendano approfondire la conoscenza del lavoro teatrale in ambito sociale, educatori, volontari, assistenti sociali, psicologi e altre figure professionali che operano nell’area socio-educativa.

Selezione

Per inviare la propria domanda di partecipazione occorre compilare il modulo al seguente link: Compila il form.
Nel modulo si richiede una sintesi del curriculum che metta in evidenza le proprie esperienze nell’ambito teatrale e/o in quello della formazione (teatro, teatro-carcere, formazione in ambito sociale e/o educativo) + una lettera motivazionale.

Scadenza invio domande: giovedì 15 ottobre.
Comunicazione esito selezione: venerdì 16 ottobre.

Modalità di partecipazione

Per inviare la propria domanda di partecipazione occorre compilare il modulo al seguente link: Compila il form.

Entro e non oltre il 15 ottobre 2020.

Costo

Le due tappe del workshop hanno un costo totale di 150 € da saldare dopo la selezione.*

*A carico dei partecipanti restano le eventuali spese di viaggio e permanenza a Gombola.
Sarà fornita una lista di strutture convenzionate per l’alloggio e i pasti.

Per info: info@teatrodeiventi.it

Il progetto FREEWAY

FREEWAY è stato ideato dal Teatro dei Venti, che ne è capofila, insieme a tre partner, aufBruch (Germania), Fundacja Jubilo (Polonia) e UPSDA (Bulgaria) che operano nelle carceri dei rispettivi Paesi. Il progetto è sostenuto da Creative Europe e promuove la creazione artistica, la formazione, l’audience development e lo scambio di buone pratiche di Teatro in Carcere a livello europeo.

L’obiettivo generale è il miglioramento delle capacità degli operatori culturali che svolgono attività teatrali in carcere, in particolare attraverso l’apprendimento e lo scambio di conoscenze. Prevede infatti diverse attività di scambio e formazione, coinvolgendo direttamente operatori / registi delle realtà partner, attori detenuti, operatori in formazione, pubblico attivo/cittadinanza, e implementando la realizzazione di workshop, ma anche la creazione e la produzione di spettacoli teatrali con un tema comune.

In sintesi, il progetto si pone come obiettivi:
1. potenziamento delle attività teatrali in carcere e produzione artistica;
2. formazione di operatori artistico-sociali;
3. audience developement;
4. creazione e condivisione di buone pratiche a livello europeo.

Il progetto porterà alla produzione dello spettacolo ODISSEA, che debutterà nel maggio 2021 nell’ambito di Trasparenze Festival.

Il progetto è finanziato da Europa Creativa, Sottoprogramma CULTURA, Progetti di cooperazione culturale.

Posted by Teatro dei Venti / Posted on 02 Ott
  • Creative Europe, Freeway Project, Gombola, Teatro Carcere, Workshop
  • Post Comments 0