Teatro dei Venti - MODENA

Follow Us on

Il 2018 in sintesi (con foto, video) e NEWS

Il 2018 in sintesi (con foto, video) e NEWS

Salutiamo il 2018 con una NEWS: il 4 maggio 2019 debutterà a Modena la versione definitiva di Moby Dick, dopo le quattro tappe di avvicinamento dell’anno passato, lo spettacolo sarà presentato nell’ambito di Trasparenze Festival (che si terrà dal 2 al 5 maggio).

Riavvolgiamo il nastro per ripercorrere gli scorsi dodici mesi, che per noi sono stati di studio e di sperimentazione, alla ricerca di nuove forme di interazione artistica, di incontro e di formazione individuale e di gruppo. Ecco i momenti salienti del 2018.

Ubu re

Tra i momenti che vogliamo ricordare e condividere del 2018, c’è sicuramente la creazione di UBU RE.
In collaborazione con il Coordinamento Teatro Carcere Emilia-Romagna, la Casa Circondariale di Modena, la Casa di Reclusione di Castelfranco Emilia, il Comune di Modena e il Comune di Castelfranco Emilia.

Ecco alcune recensioni per approfondire il lavoro [link]

Prossimo appuntamento [link]

Senegal

Scambio artistico nell’ambito del progetto “Valorizzazione delle risorse naturali e dell’imprenditoria femminile nella regione di Louga – Senegal” realizzato da Arci Modena e ARCS con il sostegno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Il progetto ha portato alla realizzazione del film documentario “Un popolo in pieno sole” per la regia di Claudia Vavassori, presentato al ViaEmiliaDocFest 2018 in collaborazione con il Festival della Migrazione.

Trasparenze

Moby Dick

SAVE THE DATE

Moby Dick debutterà nella sua versione definitiva
il 4 maggio 2019 a Modena / Trasparenze Festival

Sfoglia il report del progetto [link]
Info e aggiornamenti sul sito mobydick.theater

Gruppo l'Albatro

Progetto realizzato con il contributo del DSM-DP dell’Ausl di Modena.

Il Gruppo nel 2018 ha iniziato a lavorare sul suo nuovo spettacolo, una riscrittura del Woyzeck di Georg Büchner.
Sempre nello stesso anno ha seguito un laboratorio con il danzatore Daniele Albanese, nell’ambito di Trasparenze Festival.

Prossimi appuntamenti [link]

Gruppo Marewa - Migrarti

Il 23 giugno in Piazza Roma a Modena è andato in scena “Poem of you”, la performance del Gruppo Marewa ideata da Simona Bertozzi in collaborazione con il Teatro dei Venti, Caleidos Cooperativa Sociale e Associazione Ghana Yomo nell’ambito di MigrArti 2018.
Il progetto è partito con il percorso permanente realizzato dal regista Stefano Tè e dallo staff del Teatro dei Venti e con il laboratorio curato da Simona Bertozzi nel corso di Trasparenze Festival 2018.

Konsulta

Il progetto di formazione del pubblico che dal 2012 accompagna Trasparenze Festival sta crescendo, infatti il 29 settembre 2018 la Konsulta  ha inaugurato la sua sede autonoma, assegnata con bando dal Comune di Modena: il Konsulta Corner Permanente si trova in Via Carteria 104 – Modena.
Per info: konsulta.trasparenze@gmail.com

Per aspera ad astra

Nel 2018 siamo stati parte di “Per aspera ad astra. Come riconfigurare il carcere attraverso la cultura e la bellezza”, un progetto sperimentale finanziato da ACRI – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, al quale hanno dato la propria adesione Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariplo, Fondazione con il Sud, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di La Spezia e Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra.
Il progetto ha consentito la realizzazione di workshop per operatori artistici, operatori sociali e un corso di formazione per i detenuti delle carceri coinvolte.

Centro di formazione teatrale

Anche nel 2018 il nostro Centro di Formazione è stato un luogo aperto alla pratica teatrale e alla scoperta di nuove tecniche e nuovi linguaggi artistici. Nel 2019 proseguono i percorsi formativi, per principianti e per professionisti: scoprite tutte le novità!

Padri e Figli

Dopo venti giorni di prove intensive, il primo studio di “Padri e Figli” è andato in scena a Modena il 21 e 22 dicembre

Con Ginco Bicchierini, Roberto Capoccia, Oksana Casolari, Martina Giampietri,
Fabio De Nardi, Barbora Dubickaite, Francesca Figini, Davide Filippi,
Giuseppe Pacifico, Antonio Santangelo, Sejfuli Nadir, Felix Pacome Tehe Bly
Sound designer Domenico Pizzulo. Consulenza musicale Igino L. Caselgrandi
Assistente alla regia Simone Bevilacqua
Allestimento e costumi Teatro dei Venti
Assistenti di compagnia Ciro Risi, Antonia Casadei, Fulvia Corso,
Giulia Maman, Alessio Boni, Elisa Vignolo
Organizzazione Teatro dei Venti e Daphne Pasini
Amministrazione Francesca Ferri. Comunicazione Salvatore Sofia
Drammaturgia Vittorio Continelli e Stefano Tè
Regia e direzione artistica Stefano Tè

Progetto realizzato in collaborazione con il Coordinamento Teatro Carcere Emilia-Romagna, la Casa Circondariale di Modena e la Casa di Reclusione di Castelfranco Emilia.
Produzione Teatro dei Venti con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
I percorsi permanenti sono sostenuti dal Comune di Modena, dal Comune di Castelfranco Emilia e dal Coordinamento Teatro Carcere Emilia-Romagna.

Debutto previsto nel 2019 in data da definirsi.
Prossima tappa l’8 febbraio 2019 al Teatro delle Passioni nell’ambito del Premio letterario Sognalib(e)ro.

Follow us

Per restare aggiornati su spettacoli, formazione, progetti socio-culturali è possibile iscriversi alla nostra newsletter.
Cliccate sul link accanto ed entriamo in contatto!

Posted by Teatro dei Venti / Posted on 28 Dic
  • 2018, formazione, progetti, Report, spettacoli
  • Post Comments 0