Teatro dei Venti - MODENA

Follow Us on

Seminario e mostra del progetto FAIDRA a Modena

Seminario e mostra del progetto FAIDRA a Modena

Il Progetto FAIDRA approda a Modena con il Seminario conclusivo aperto al pubblico mercoledì 12 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 12.45 presso il Teatro dei Segni (Via San Giovanni Bosco 150). Il Seminario, che vede la partecipazione di tutti i partner del progetto, è un’occasione per conoscere gli esiti di questo lavoro biennale che ha analizzato la storia dell’Europa attraverso le sue migrazioni interne.
FAIDRA – Family Separation through Immigration: Dramatising Anecdotal European History – è un progetto sostenuto da Europa Creativa, che ha coinvolto il Teatro dei Venti insieme a partner provenienti da Grecia, Svezia, Polonia, Bulgaria, Romania. Il progetto ha analizzato le storie personali e le testimonianze di famiglie europee comuni, che hanno vissuto l’immigrazione in diverse circostanze e periodi della storia recente del loro paese. Queste storie sono diventate la «materia prima» per una performance andata in scena nel 2017 ad Atene (Grecia), Smolyan (Bulgaria) e Lund (Svezia).
“Come un tema civile e la sua documentazione si possono trasformare in arte?” Questo è il punto di partenza scelto per questa giornata di incontro e riflessione aperta con i partner del progetto e con il pubblico. Una domanda che tocca nel cuore del Teatro dei Venti, che da anni opera in differenti contesti sociali, lavorando con detenuti, migranti e persone con disagio psichico, coinvolgendoli come attori all’interno delle proprie produzioni.
Il Seminario è preceduto da due giornate di workshop tra i partner ed è accompagnato da una mostra, dal titolo NEW HOMELAND, nella quale vengono esposti i materiali della ricerca, le interviste, le analisi e le conclusioni rintracciate, che sarà visitabile dal 10 settembre al 10 ottobre presso la sede della compagnia Teatro dei Venti, in Via San Giovanni Bosco 150.
La ricerca ha indagato i processi migratori, la separazione e il ricongiungimento familiare, l’immersione nella nuova cultura e il successivo adattamento o rifiuto, la lotta per conciliare lavoro e vita familiare in due paesi diversi, il successo o il fallimento dell’esperienza migratoria. L’esposizione ricuce insieme un mosaico di storie, situazioni, messaggi e sentimenti, all’interno di uno sfondo che rivela un aspetto della recente storia sociale e culturale degli europei. Una storia che non è insegnata nelle scuole o scritta nei documenti storici ufficiali.
La mostra è il frutto della collaborazione tra i partner del progetto FAIDRA : CENTREDU – Centre of Higher Education in Theater Studies / Theatre Topos Allou (Grecia); PRISMA Centre for Development Studies (Grecia); Fundacja Dobra Wola (Polonia); ARTEMIS – (Romania); Teatro dei Venti (Italia); Sagohuset Theatre (Svezia); ProRodopi Foundation (Bulgaria).
L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Modena.

Per info e conferma di partecipazione al Seminario scrivere all’indirizzo
comunicazione@teatrodeiventi.it
Tel: 334 8352087

www.faidraproject.eu

Posted by Teatro dei Venti / Posted on 06 Set
  • migrazioni, Modena, New Homeland, Progetti Europei, storia
  • Post Comments 0